Maltempo, la tempesta "Miguel" investe Spagna e Francia

Maltempo, la tempesta

Al largo della Sables d'Olonne tre soccorritori della Società del salvataggio in mare sono morti oggi quando la loro motovedetta si è capovolta. A renderlo noto è la prefettura della Vandea.

L'uomo a bordo del peschereccio, che forse non era neanche solo, risulta ora disperso.

Due cinquantenni e un uomo di 37 anni le vittime, altri quattro colleghi che erano sulla nave di soccorso sono riusciti a guadagnare la terraferma a nuoto.

Come riporta il sito della Bbc, dieci dipartimenti francesi sono stati posti in allerta gialla, quindi con il rischio di danni anche gravi; il trasporto ferroviario nella regione ha subito ritardi e interruzioni. Le raffiche di vento della tempesta 'Miguel', un fenomeno inaspettato e inusuale per tale periodo, pare abbiano toccato anche i 147 chilometri orari. In Spagna i venti hanno danneggianto alcune abitazioni in Galizia.