Lucien Agoumè, interesse da parte dell'Inter per il classe 2002 del Sochaux

Lucien Agoumè, interesse da parte dell'Inter per il classe 2002 del Sochaux

Per Lucien Agoume all'Inter non ci siamo ancora, ma le parti continuano a essere fiduciose.

È il giorno di Lucien Agoumé all'Inter. Il club milanese è riuscito a spuntarla regalando ad Antonio Conte uno dei prospetti più interessanti del panorama internazionale. Classe 2002, ha compiuto 17 anni lo scorso 9 febbraio, il giocatore è stato acquistato per 4.5 milioni dal Sochaux (15 presenze in Ligue2).

Il tecnico Omar Daf lo valorizza definitivamente come centrocampista difensivo nel suo 4-2-3-1, completando il processo di trasformazione di Agoumé che al Sochaux era arrivato come trequartista. In Francia hanno scomodato il paragone con l'ex Juventus, ora al Manchester United, Paul Pogba per via delle caratteristiche tecniche e fisiche. Il classe 2002 ha giocato precocemente anche le Nazionali Under 16 ed Under 17 francesi: della seconda è diventato capitano in poco tempo. Durante la competizione (conclusasi con l'eliminazione in semifinale per mano dell'Italia) Agoumé ha confermato le sue doti di leadership fuori dal comune. Cerca spesso la verticalizzazione (con lanci anche di 40 metri) e compensa il fatto che non sia velocissimo nello stretto con la rapidità nei passaggi.