Juve: Pjanic, arriverà un grande tecnico

Juve: Pjanic, arriverà un grande tecnico

Il centrocampista bosniaco della Juventus, Miralem Pjanic, durante la conferenza stampa alla vigilia del match contro la Nazionale Italiana, valido per le qualificazioni a Euro 2020, ha risposto anche ad una domanda sull'incertezza che ruota intorno a chi sarà il prossimo allenatore della squadra bianconera. La Nazionale sta giocando molto bene, sono completi, non sarà facile. Ma per Pjanic la Bosnia non parte sconfitta: "Dovremo mostrare un altro volto rispetto a quello visto contro la Finlandia, ma sono fiducioso". "I leader di questo gruppo sono riusciti a prendere i giovani, dopo un periodo non facile per la Nazionale". Ci aspetta una gara complicata soprattutto perché loro sono in casa e hanno difensori molto forti, ma anche due registi bravi come Jorginho e Verratti che sanno nascondere il pallone. "Proveremo a metterli in difficioltà". Sono sicuro che abbiamo le qualità per fare dei gol.

Sulla sfida di domani: "Ci tenevo a giocare all'Allianz con la maglia della Bosnia". Sicuramente creeremo delle occasioni, noi dobbiamo essere solidi, dobbiamo correre molto. Lo juventino non è preoccupato per il futuro bianconero: "Alla Juve ci sono sempre certezze: sono preoccupato zero. Non mi preoccupo, ci sarà una decisione per l'allenatore, ci sarà e arriverà un grande allenatore". Il rosso con la Grecia non era meritato, per fortuna me l'hanno tolto per la seconda partita.