Hyundai Kona Hybrid: pronta al debutto

Hyundai Kona Hybrid: pronta al debutto

Hyundai Kona Hybrid può dunque essere considerata come una "naturale estensione" alla famiglia Kona, che - anche in virtù dei positivi riscontri di vendite - si trova potenzialmente in grado di soddisfare le esigenze di un numero ancora maggiore di clienti, attraverso il prossimo debutto della variante "full hybrid", che fa ricorso all'unità 1.6 GDI della "famiglia" di propulsori Kappa, abbinata ad un motore elettrico, nonché ad una marcata attenzione nei confronti delle tecnologie multimediali per il controllo delle funzionalità veicolo e ad una connotazione "personale" di allestimento.

Nuova Hyundai Kona Hybrid, che si affianca alle versioni con motori a combustione, mild hybrid e a quella elettrica. La nuova Kona Hybrid sarà disponibile subito dopo l'estate, ma è già prenotabile ad un prezzo di listino promozionale di 23.000 euro. Il powertain elettrico è alimentato da una batteria a ioni polimeri di litio da 1,56 kWh con performance di carica e scarica di riferimento, che ottimizzano l'output dalla batteria ad alto voltaggio e permettono una rapida rigenerazione di energia.

Nuova Hyundai Kona Hybrid è equipaggiata con Hyundai Blue Link, un sistema di connettività per veicoli che utilizza una tecnologia telematica incorporata, così da permettere ai guidatori di gestire direttamente da remoto, tramite app, l'apertura e la chiusura centralizzata. Nell'abitacolo invece si notano le cornici bianche per le bocchette del "clima" e per il selettore del cambio, specifiche per la Kona Hybrid, oltre alle maniglie interne delle portiere, alle razze del volante e alle lamelle nelle bocchette sono in nero lucido.

"Decisamente "up-to-date", la connotazione degli interni impostata dai progettisti Hyundai per il nuovo B-SUV eco friendly Kona Hybrid mette in evidenza, fra gli altri, la strumentazione digitale dedicata per il controllo dei parametri veicolo (a sua volta ulteriormente arricchibile con un Head-up display), il modulo infotainment con display da 7" compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto (oppure, a richiesta, lo schermo multifunzione da 10.25", personalizzabile in base alle personali esigenze, con sistema di navigazione integrato, riconoscimento vocale in sei lingue basato sul cloud) e, in aggiunta all'equipaggiamento con il sistema di navigazione, il rilascio della suite di servizi online Hyundai LIVE Services (informazioni in tempo reale sul traffico, previsioni meteo, presenza di autovelox nei Paesi in cui ciò è permesso dalle legislazioni nazionali, individuazione delle stazioni di servizio più vicine e delle aree di parcheggio) in abbonamento gratuito per cinque anni.

"Dall'esterno la Hyundai Kona Hybrid non presenta differenze significative rispetto alle versioni con motore a benzina o diesel, se non per i cerchi personalizzati da 16" e 18". Di serie il classico sistema infotelematico con Android Auto e Apple CarPlay su schermo da 7 pollici. Della dotazione della Kona ibrida fa parte anche il pacchetto di ADAS SmartSense, che include la frenata automatica d'emergenza, il rilevamento della stanchezza e quello dei limiti di velocità e il Blind Spot Detector.

Per esempio la funzione Coasting Guide utilizza la cartografia del navigatore satellitare di bordo per aiutare chi guida avvisando quando rallentare in vista di incroci o svolte. Un sistema optional abbinato ad un display touch da 10,25 pollici. Funzione che lavora assieme ad un sistema predittivo che gestisce l'utilizzo della batteria in base alla presenza di strade in salita o in discesa.