Finals Nba, Curry: "Durant si è sacrificato per la squadra"

Finals Nba, Curry:

Chiedere a DeMarcus Cousins al riguardo. "Sarà nostra premura informarvi appena ci saranno novità". Le dichiarazioni del numero 9 degli Warriors lasciano anche intuire che Thompson firmerà con ogni probabilità un nuovo contratto. In particolare a una, sulle responsabilità di un infortunio così grave e così importante e sulla tendenza - già prevista dalle parole del gm Bob Myers - a voler puntare l'indice accusatorio verso qualcuno, per trovare il colpevole dell'infortunio al più forte giocatore della lega.

Chi si azzarderà a dare un contratto pluriennale ad un giocatore che a settembre compirà 31 anni e che, ad oggi, non dà garanzie sul piano fisico?

Nel corso del secondo quarto di gara-2 delle Finals contro i Raptors, Kevin Durant si era accasciato a terra a seguito di un infortunio. Non sembrerebbe così, però.

"Molte persone, soprattutto quelle che si occupano a livello mediatico della franchigia, parlano con me ogni giorno, io sarò qui anche l'anno prossimo, sicuramente".

C'è chi ancora crede nella rimonta contro i Raptors. Come ho detto lunedì, sto soffrendo tantissimo, ma sono OK. La pallacanestro è il mio amore più grande e l'altra sera volevo a tutti i costi essere in campo perché il mio ruolo è quello di giocare a pallacanestro. Volevo aiutare i miei compagni a raggiungere uno storico threepeat. "Il mio recupero comincia adesso".