Ciclismo: Delfinato, tappa ad Alaphilippe

Ciclismo: Delfinato, tappa ad Alaphilippe

La maglia gialla resta sulle spalle di Adam Yates ma la classifica resta cortissima. Alaphilippe ha conquistato tutti i Gpm prendendosi così la maglia a pois, quasi una prova generale di quello che potrebbe essere la sua corsa al Tour de France. "Ma quando si lasciano 30" di vantaggio a tre corridori come Alaphilippe, De Marchi e Mühlberger non è facile andare a chiudere, ed infatti il Team Sunweb ha ben presto desistito dai suoi propositi ed ha lasciato che fosse la Mitchelton-Scott a condurre il plotone ad un ritmo abbastanza regolare.

Ad andarsene sono stati Julian Alaphilippe (Deceuninck Quickstep), Gregor Muhlberger (Bora Hansgrohe) e Alessandro De Marchi (CCC). A 400 metri dal gpm il Rosso di Buja ha definitivamente alzato bandiera bianca e così a giocarsi la vittoria di tappa sono rimasti solo Alaphilippe e Mühlberger: un finale in cui di accordo tra i fuggitivi ce n'era ben poco, tanto che l'austriaco ha forzato pur togliere al rivale la gioia di passare per primo anche sull'ottavo e ultimo gpm di oggi.

Il francese, forse partito con un rapporto troppo impegnativo, è uscito dalla ruota dell'avversario nello sprint finale, ma ha faticato non poco per appaiarlo e compiere il sorpasso nelle ultime pedalate, andando a vincere per pochi centimetri.

"Non cambia neppure la classifica generale, che vede sempre in testa Adam Yates con 4" su Dylan Teuns (Bahrain Merida) e 6" su Tejay Van Garderen (EF).

Domani con l'arrivo in salita di Pipay non sarà più il tempo dell'attesa e le gerarchie della classifica diventeranno chiare.