BCE, tassi di interesse invariati fino alla prima metà 2020

BCE, tassi di interesse invariati fino alla prima metà 2020

Il consiglio direttivo, infatti, ha deciso di mantenere il tasso principale a zero, quello sui depositi a -0,40% e quelli sui rifinanziamenti marginali a 0,25%.

Secondo Silvia Dall'Angelo, senior economist, Hermes Investment Management "nonostante il peggioramento del quadro inflazionistico, la BCE ha resistito alle aspettative dei mercati di un allentamento aggressivo e ha adottato un pacchetto di misure inadeguato".

Gli istituti e la banche che erogheranno prestiti netti (considerando solo la parte capitale) superiori a una soglia imposta dalla BCE, beneficeranno di un tasso d'interesse pari al tasso medio applicato ai depositi, attualmente dello -0,40%, più 10 punti base, quindi -0,30%: un bel vantaggio sia per l'economia reale che potrà godere di flussi monetari superiori e un minor ostacolo nell'accedere al credito da parte delle imprese e delle attività produttive italiane e aspetto positivo anche per il sistema bancario stesso. E' l'effetto dell'annuncio della Banca centrale europea. "Nonostante tutte le rassicurazioni sull'abbondanza degli strumenti a propria disposizione, la BCE ha poche munizioni per combattere la bassa inflazione".

"Con tassi al limite inferiore effettivo - continua l'analista - le tradizionali politiche monetarie hanno spazi limitati".

Wolfgang Bauer, fund manager fixed income di M&G Investments, sottolinea come Draghi non abbia "usato il proverbiale 'big bazooka' del Quantitative Easing, ma un'arma dal calibro decisamente minore". Sono le due caratteristiche chiave dei nuovi maxi finanziamenti agevolati alle banche (Tltro) della Bce. I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti.