Andrea Camilleri è ricoverato in gravi condizioni

Lo scrittore Andrea Camilleri, 93 anni, è ricoverato al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito di Roma per un arresto cardiaco.

Al momento è in terapia intensiva. I messaggi di vicinanza al maestro hanno invaso Twitter. Dalle prime informazioni pare che lo scrittore siciliano sia stato rianimato appena arrivato in ospedale.

Andrea Camilleri ricoverato tra i trending topic Sui social l'hashtag #camilleri è subito schizzato in testa ai trending topic italiani.

"Arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori - spiega la nota dell'ospedale - è stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell'ospedale".

Andrea Camilleri è sposato con Rosetta Dello Siesto dal 1957.

Si stava preparando al debutto nei panni di Caino alle Terme di Caracalla previsto per il 15 luglio, nell'ambito della programmazione estiva del Teatro dell'Opera di Roma.

Nato a Porto Empedocle (Agrigento) il 6 settembre 1925, fino a oggi Camilleri è stato tradotto in almeno 30 lingue e ha venduto oltre di 30 milioni di copie di libri. "Mi dà un senso di vomito", aveva detto Camilleri. "Più che altro, mi piace averla in mano".

Nata a Viterbo nel 1992. Ha pubblicato in italiano, inglese e francese per il magazine Cafébabel.