Ai ballottaggi delle comunali vincono tutti. Ma Salvini un po' di più

Ai ballottaggi delle comunali vincono tutti. Ma Salvini un po' di più

I ballottaggi hanno da sempre meno appeal per gli elettori rispetto al primo turno elettorale, anche se bisogna eleggere il sindaco della propria città: le urne oggi non hanno smentito la tradizione e ai ballottaggi nei 136 comuni che non sono riusciti ad eleggere il proprio sindaco al primo turno lo scorso 26 maggio, l'affluenza ha fatto un tonfo di circa 17 punti percentuali, fermandosi, alle ore 19 al 37,4%. Tutt'altro che preoccupato sembra essere il leader del Carroccio, Matteo Salvini, che con un tweet notturno ha esaltato le "straordinarie vittorie della Lega ai ballottaggi".

Positivo anche il commento del segretario del Pd, Nicola Zingaretti. I risultati vedono il successo della Lega, insieme al centrodestra, anche in un'altra storica roccaforte rossa, quella di Novi Ligure, città della Pernigotti.

Elezioni- Il colpo di questi ballottaggi è quello di Ferrara con la vittoria del Centro/Destra a guida Lega dopo 70 anni di governo della Sinistra. Nel complesso, sono sette comuni al centrodestra, sei al centrosinistra, uno al M5S e uno a un candidato civico. Passa al centrodestra anche Forlì, ma il centrosinistra tiene a Cremona, Prato, Reggio Emilia, Cesena, Rovigo e Verbania e recupera Livorno e, con una lista civica, ad Avellino (che erano governate dal M5S). Ad Avellino, dove la sfida era tutta interna al centrosinistra, ha vinto di una manciata di voti Gianluca Festa, sostenuto da alcune liste civiche di centrosinistra, su Luca Cipriano sostenuto da Pd e liste civiche.

Il centrodestra conferma inoltre Foggia (segui lo spoglio - eletto Franco Landella) e Ascoli Piceno (i risultati) con Marco Fioravanti. Ed è possibile che molti elettori M5S - il Movimento è andato al ballottaggio solo a Campobasso - sebbene ago della bilancia in molte competizioni, abbiano rinunciato ad andare a votare. A Campobasso netta vittoria del candidato del Movimento 5 Stelle Roberto Gravina. A Sud vince sul filo di lana contro il candidato di sinistra Valerio Tramutoli a Potenza.

In sintesi il centrodestra al ballottaggio ha strappato al centrosinistra i comuni di Ferrara, Forlì, Biella e Vercelli.