Volkswagen svela la ID.3: specifiche, prezzi e prenotazioni

Volkswagen svela la ID.3: specifiche, prezzi e prenotazioni

Volkswagen ID.3 1ST può essere sin da subito ordinata direttamente dal sito ufficiale del costruttore tedesco. La Volkswagen offre agli aderenti al pre-booking l'opportunità di avere un anno di ricariche incluse per la loro ID.3 1ST.

Da ieri è possibile prenotare con 1.000 euro la Volkswagen ID.3, il primo modello del segmento C della nuova gamma totalmente elettrica ID.

La prima versione in consegna della ID.3 1sarà dotata di un pacco batteria intermedio (che diventerà di serie) capace di garantire un'autonomia di 420 chilometri Wltp per un costo inferiore ai 40.000 euro a cui si devono sottrarre gli eventuali contribuiti statali.

Basta una quota di 1.000 Euro per aggiudicarsi la possibilità di ordinare uno degli esemplari di Volkswagen ID.3 '1ST' direttamente dal sito del produttore.

Come detto la versione 1st sarà con batteria di fascia media e 420 km di autonomia (WLTP), mentre per l'entry level con 45 kWh e 330 km di range bisognerà attendere il 2020, anche se sarà la seconda versione in produzione. Un numero, il 3, per dire del terzo grande capitolo nella storia Volkswagen che, la berlina compatta elettrica, dovrà scrivere. "Inizieremo con la ID.3 in Europa, cui seguiranno altre regioni con ulteriori modelli della gamma ID.in arrivo nel prossimo futuro", ha dichiarato il membro del Cda di Volkswagen, responsabile Vendite, Marketing e Post-Vendita, Jürgen Stackmann.

Tutti i membri di questa gamma porteranno il nome ID., che rappresenta una nuova serie indipendente di prodotti nell'offerta della Marca.

Una buona notizia arriva da casa Volkswagen: a parità di modelli, l'impronta di carbonio delle versioni elettriche 'E' è migliore di quella delle varianti corrispondenti con motore a combustione interna.

In Italia, gli aderenti al pre-booking potranno effettuare l'ordine definitivo dopo il Salone dell'Automobile di Francoforte di settembre e ritirare presso una Concessionaria a scelta. Il primo è quello di ricaricare l'auto alla presa inserendo il cavo di ricarica nella presa e la spina della ricarica nell'auto, il secondo modo per ricaricare Volkswagen ID è tramite wallbox se si ha un parcheggio o un box utilizzando l'energia elettrica della rete domestica. La ID.3 '1ST' Plus aggiunge IQ.Light e design bicolore interno ed esterno, mentre la ID.3 '1ST' Max ha anche un ampio tetto panoramico e sistemi avanzati come l'innovativo head-up display con realtà aumentata.

L'inizio della produzione nello stabilimento VW di Zwickau è previsto per la fine dell'anno e la prima ID.3 sarà consegnata verso la metà del prossimo anno. Crozz, ID. Vizzion e ID.