UFFICIALE: Bayern, Ribery non rinnoverà: via a fine stagione dopo 12 anni

Il primo è il francese Franck Ribery.

Ora è anche ufficiale, il matrimonio di Ribery e il Bayern Monaco finisce dopo 12 anni. Il giocatore francese non rinnoverà il proprio contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno, e sarà libero di cercare un altro team.

Robben - scrive SportMediaset - è stato accolto da una lunga standing ovation, ogni volta che toccava il pallone il pubblico esultava e dopo il match l'olandese ha dichiarato quasi commosso: "Sono semplicemente molto, molto, grato". L'attaccante olandese non giocava una partita di Bundesliga da 161 giorni a causa di un problema muscolare (e di ben otto ricadute fra polpaccio, schiena e quadricipite) e quando, a cinque minuti dalla fine, Niko Kovac lo ha mandato in campo, lo stadio si è commosso. L'addio non sarà una cosa facile, ma non dobbiamo mai dimenticare i successi che abbiamo raggiunto insieme. Nei mesi passati l'esterno offensivo aveva espresso la propria volontà di continuare a vestire la maglia dei bavaresi, sperando in un accordo con la società. "Abbiamo vinto tanto, più di 20 titoli".