Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 nelle Marche

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 nelle Marche

Non si sono avute notizie di danni a cose e a persone. Con coordinate geografiche (lat, lon) 39.52, 15.78 ad una profondità di 262 km. Nella serata di ieri, alle 22,59, si è verificata un'altra scossa, più lieve, di magnitudo 2.0 ad una profondità di 8 chilometri.

Secondo la scala Ritcher, un evento sismico di magnitudo 2.9 è classificato come terremoto "molto leggero " e descritto nel modo seguente: generalmente non avvertito, ma registrato dai sismografi. Allarme tra la gente per la scossa che è stata avvertita in un'area ampia, da Foligno a Norcia, ad Ascoli Piceno.