Parma e Samp giocheranno a maglie "invertite"

Parma e Samp giocheranno a maglie

Si tratta di due società molto amiche, unite anche da un gemellaggio che accomuna le due tifoserie, tanto da portare ad un'iniziativa anomala: le due squadre giocheranno infatti a maglie invertite, da devolvere poi in beneficenza. Ecco il comunicato congiunto dei due club pubblicato sul sito ufficiale delle due società: "Una storia fatta di grandi sfide sul campo e di una lunga amicizia sugli spalti". Un'iniziativa resa possibile, oltretutto, grazie anche alla collaborazione tra i due sponsor tecnici: Joma ed Errea. L'iniziativa è stata promossa proprio per celebrare il gemellaggio nato negli anni '90. "Il prossimo 5 maggio, quando al "Tardini" si svolgerà la gara valida per la 36.a di Serie A 2018/19, la Sampdoria scenderà in campo con una speciale rivisitazione della casacca crociata mentre il Parma utilizzerà una versione gialloblù della maglia blucerchiata".

"Nella nota sono state inoltre descritte in modo dettagliato le speciali maglie che verranno indossate per l'occasione: "(...)Il modello blucerchiato, vestito dai giocatori del Parma e confezionato da Erreà, si tingerà di gialloblù. Parma Calcio 1913 e Unione Calcio Sampdoria rappresentano un esempio di correttezza, lealtà e sportività. Al posto dello scudo di San Giorgio, ci sarà lo stemma del Ducato di Parma.

Saranno più di duemila i sostenitori blucerchiat i che domani seguiranno la Sampdoria a Parma. In più ci sarà la scritta celebrativa con la data del match, 5 maggio 2019. Le maglie da gioco utilizzate dai calciatori durante la sfida verranno poi messe all'asta. "Il ricavato della vendita del Parma verrà interamente devoluto all'Istituto "Gaslini" di Genova, mentre quello della Sampdoria sarà donato all'Ospedale dei Bambini di Parma".