Milan femminile, Carolina Morace non sarà più l'allenatore

Milan femminile, Carolina Morace non sarà più l'allenatore

In attesa di capire che cosa succederà a Gattuso, in casa Milan c'è da registrare un divorzio su un'altra panchina: quella femminile.

Esperienza già terminata, il Milan infatti dopo aver esonerato Carolina Morace è pronto anche a cambiare su questo fronte. "Il Club ringrazia Carolina per l'impegno e la serietà profusi nel corso della prima stagione rossonera nel campionato di Serie A". Ora, l'addio prematuro ai rossoneri. Il mio primo pensiero va a tutte le ragazze del team e i miei collaboratori, che mi hanno seguito con il massimo impegno.

Beretta, che in carriera ha allenato tantissime squadre (tra cui Parma, Siena, Lecce, Torino, Chievo, Brescia, Paok, Latina...), era diventato il responsabile del settore giovanile rossonero in sostituzione di Filippo Galli. Insieme siamo riusciti a vivere l'esordio nel campionato di Serie A e in Coppa Italia da protagonisti, nel solco del Dna del Milan.