Le aziende farmaceutiche accusate di gonfiare i prezzi dei farmaci

Le aziende farmaceutiche accusate di gonfiare i prezzi dei farmaci

In relazione a quanto scoperto dalle indagini condotte sul caso, più di 40 Stati Usa hanno denunciato le aziende farmaceutiche coinvolte nello scandalo.

'Complotto illegale tra le case farmaceutiche per gonfiare i prezzi dei farmaci generici': queste le parole del procuratore generale Gurbir Grewal del New Jersey.

Dopo cinque anni di indagini, il procuratore generale del Connecticut, William Tong, ha presentato l'azione legale e ha nominato 15 persone tra dirigenti responsabili delle vendite, del marketing e dei prezzi, tanto da definirla "una delle più vergognose e dannose cospirazioni per la determinazione dei prezzi nella storia degli Stati Uniti".

I farmaci a cui sono stati gonfiati i prezzi sono più di cento, tra cui: lamivudine-zidovudine, che tratta l'HIV; budesonide, un farmaco per l'asma; fenofibrate, che tratta il colesterolo alto; anfetamina-dextroamphetamine per l'iperattività e i deficit di attenzione. In alcuni casi, gli aumenti dei prezzi coordinati erano superiori al 1.000 %.

I farmaci generici possono far risparmiare ai compratori e ai contribuenti della droga decine di miliardi di dollari l'anno perché sono un'alternativa a basso prezzo ai farmaci di marca.

"Il livello di avidità corporativa addotto in questa causa multistata è senza cuore e irragionevole", ha detto il governatore del Nevada Steve Sisolak in una nota.

Guai in vista per Teva e altre diciannove società farmaceutiche di farmaci generici.

La causa mira a risarcire danni, sanzioni civili e azioni da parte del tribunale per ripristinare la concorrenza nel mercato dei farmaci generici.

Tuttavia, ha aggiunto, "I prezzi per centinaia di farmaci generici sono aumentati - mentre alcuni sono saliti alle stelle, senza spiegazioni, scatenando indignazione da politici, pagatori e consumatori in tutto il paese i cui costi sono raddoppiati, triplicati o addirittura aumentati del 1.000% o più".

Una delle società messe sotto accusa è uno dei più importanti produttori di farmaci generici al mondo.