La piccola Noemi è fuori pericolo. Mangia e respira da sola!

La piccola Noemi è fuori pericolo. Mangia e respira da sola!

Sciolta la prognosi per la piccola Noemi. "Il prossimo bollettino sarà diramato tra 7 giorni".

Presente all'incontro anche il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che ha poi spiegato che la famiglia ha autorizzato l'acquisto di una PostePay sulla quale tutti potranno versare fondi per aiutare la famiglia a superare il momento più difficile. La piccola Noemi, ferita durante la sparatoria di piazza Nazionale a Napoli, "è sveglia, cosciente e si alimenta autonomamente". Inoltre, respira "spontaneamente senza necessità di supporto di ossigeno". I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento. Quando ho sentito i colpi non avevo capito subito che fossero spari ma poi ho visto questa persona che mi puntava un'arma contro e mi sono girata per proteggere Noemi dietro di me. Tenevo Noemi per una mano e mi sono piegata verso di lei per proteggerla. Dall'opposizione giungono le felicitazioni di Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera ("La più bella notizia del giorno") e l'incoraggiamento del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: "Forza piccola Noemi, non vediamo l'ora che tu possa tornare a casa". In questi giorni in tanti - in rappresentanza delle istituzioni - sono stati al capezzale di Noemi, dal presidente Mattarella a Fico: "Noemi è fuori pericolo!".

"Noi resteremo nella nostra città, sono i cattivi che devono andare via", lo hanno detto i nonni di Noemi nel corso dell'incontro con la stampa organizzato nello studio del loro legale, Angelo Pisani. "Napoli esulta e i napoletani gioiscono!" commenta il sindaco Luigi de Magistris. Mi ha soccorso mio marito.

"Ringrazio tutti i medici del Santobono perché sono stati meravigliosi". Lo annuncia il bollettino diffuso dall'Ospedale pediatrico Santobono di Napoli.