Inter, Keita infuriato con un misterioso RC: il comunicato social!

Inter, Keita infuriato con un misterioso RC: il comunicato social!

Keita verso l'addio. Difficile, se non impossibile, immaginare che Marotta e Ausilio possano spendere 34 milioni di euro per riscattarlo dal Monaco.

Baldé Keita alza la voce dopo le indiscrezioni sul suo conto emerse nelle ultime ore. Perché Keita si è bloccato sul più bello, dopo il gol a Empoli che pareva l'inizio della discesa: 16 gennaio, distrazione muscolare ad Appiano, diagnosi di 20 giorni. Spazio ce n'è, ce ne sarebbe. Keita sta bene ormai, per Inter-Samp non ce la fa, ma il decollo è praticamente pronto. Poi lo scherzo, vero e proprio.

L'Inter è su tutte le furie con la trasmissione Mediaset "Le Iene" Il noto programma, che va in onda su Italia Uno, sembra essere la causa principale della ricaduta del giocatore senegalese, nonostante fosse rientrato a metà marzo, il giocatore continua a non incidere nelle partite dei nerazzurri e anche nel match di sabato contro l'Udinese ha confermato di essere in un momento particolarmente negativo.

Ancora più esplicito il riferimento al suo ex agente in un altro post di qualche minuto prima, in cui, fotografando l'articolo della Gazzetta dello Sport pubblicato ieri in cui si cita la presunta diffida di Calenda per aver interrotto anzitempo il loro accordo, il senegalese cerchia ed evidenzia il nome di Calenda rivolgendoli un invito pesante: "Vergognati", aggiungendo un'altra invettiva contro la rosea: "Scrivete cose serie e vere".

Trattasi di un probabile infortunio, attribuito ad uno scherzo delle " Iene", che avrebbe rallentato il percorso riabilitativo del calciatore, il quale si è sfogato con un post Instagram.