Foggia calcio, il Coni conferma i 6 punti di penalizzazione: ricorso respinto

Foggia calcio, il Coni conferma i 6 punti di penalizzazione: ricorso respinto

Una tale decisione renderebbe vano il primo turno di play off che si giocheranno domani e dopodomani (oltre che l'andata delle semifinali che si giocheranno 21 e 22 maggio), facendo piombare la Serie B nel caos più totale con la griglia da riscrivere totalmente. Per quanto attiene, invece il "caso" Foggia, l'udienza per il la restituzione del punto rispetto a sei già sottratti alla formazione dauna a fronte dei sedici (inizialmente comminati), si è tenuta dinanzi al Collegio di Garanzia del Coni alla presenza della Procura Federale, membri della F.I.G.C. Il club rosanero chiede la sospensione immediata dei playoff e la revoca della retrocessione d'ufficio disposta dal giudice di prime cure.

Calcio italiano in fibrillazione, in attesa della decisione definitiva sul Palermo. Lo ha deciso la Corte d'Appello della FIGC.

Il collegio di garanzia del Coni oggi si deve pronunciare sul parere chiesto ieri dal presidente della Federcalcio Gabriele Gravina a proposito della legittimità del provvedimento adottato dal consiglio di Lega di B di annullare la disputa dei play-out vista la retrocessione del Palermo in Serie C stabilita dalla sentenza di primo grado del tribunale federale nazionale, adesso dovrà stabilire anche se i play-off che inizieranno oggi sono da sospendere o meno. La classifica di Serie B potrebbe dunque essere ulteriormente modificata a campionato ormai concluso.