Belotti: "Torino in Champions? Voliamo bassi, servono sei punti"

Belotti:

Era importante vincere e sono contento di aver fatto gol soprattutto perché prima avevo sbagliato il rigore, ma l'aiuto dei compagni all'intervallo mi è servito.

A portare al cartellino rosso è stata l'esultanza del giocatore neroverde, che dopo la rete ha sollevato la maglia sopra la testa (gesto reso famoso da Ravanelli ai tempi). E lo fa con un gol fenomenale, praticamente identico a quello che aveva centrato all'inizio della scorsa stagione proprio con gli emiliani: una rovesciata impossibile da parare. Mazzarri vuole i tre punti e passa al tridente: dentro Zaza al posto di Lukic. Ho rischiato di fare anche il terzo, da questo punto di vista il Sassuolo mi porta bene (ride ndr). In inferiorità numerica, il Sassuolo subisce da Belotti il gol dell'1-1 ma poi trova con Lirola la rete del nuovo vantaggio, prima del ribaltamento finale firmato Zaza-Belotti. I granata sono ora a quota 60, davanti alla Lazio e alla Roma, che però ha una partita in meno e giocherà questa sera contro la Juventus.