Barça finale amaro, a Valencia Coppa Re

Barça finale amaro, a Valencia Coppa Re

Non riesce il "doblete" al Barcellona che dopo il successo nella Liga non riesce a bissare la vittoria in Coppa del Re. A festeggiare al termine di 90' tiratissimi al Benito Villamarin di Siviglia (lo stadio del Betis) è il Valencia che gioca una gara praticamente perfetta e liquida i blaugrana con il punteggio di 2-1. Ma il Barcellona è uscito con le ossa rotte in Champions League, spazzato via dal Liverpool nella semifinale di ritorno. La coppa è del Valencia.

Finisce con una sonora sconfitta in finale di Copa Del Rey la stagione del Barcellona. Il solito Messi è riuscito a riaprire la gara nel finale, senza però pareggiare il match e portare il tutto oltre i tempi regolamentari. Valverde inserisce già dall'intervallo Malcom e Vidal per Semedo e Arthur con lo scopo di rendere più dinamica e imprevedibile la manovra blaugrana.

Scossa in realtà non arrivata, visto e considerando che l'unico tremito nella forza, escluso un palo di Messi è giunto quasi casualmente e ha portato al 2-1 della stessa Pulce: angolo dalla destra, colpo di testa su cui Domenech si è superato prima del tap-in da due passi del fuoriclasse argentino.