1° maggio, Ilaria Cucchi sul palco: partono cori contro la polizia

1° maggio, Ilaria Cucchi sul palco: partono cori contro la polizia

Sono state annunciate le ultime novità sul prossimo Primo Maggio di Roma, il Concertone che si terrà come ogni anno in Piazza San Giovanni in Laterano a partire dalle 13.30 con la diretta televisiva che partirà dalle 15 a mezzanotte sia su Rai tre che su Rai Radio2 per un totale di otto ore di musica e diritti per la manifestazione promossa da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany. Forse abbiamo aperto un varco, forse oggi abbiamo dimostrato che non bisogna smettere di crederci, di indignarsi, che non bisogna cedere al pregiudizio e voltarsi dall'altra parte. "Stefano Cucchi non era caduto dalle scale ma era stato violentissimamente pestato e di quelle percosse è morto". "Quella non era la nostra sconfitta, ma era la giustizia che ammetteva il suo fallimento". I diritti umani non sono mai e per nessun motivo sacrificabili''. L'uomo ha aggiungo che sarà presente anche Mara Venier, la cui esibizione è segreta. Nonostante il cielo pumbleo e gli intensi temporali che si sono abbattuti nella Capitale tra il pomeriggio e la prima serata, in 200.000 hanno riempito piazza San Giovanni, colorata anche dagli ombrelli oltre alle solite bandiere e ai soliti balli.

Ambra Angiolini, conduttrice della kermesse, ha fatto rivivere le tappe che hanno portato alla verità su Stefano Cucchi. La band di Lodo Guenzi, in passato, aveva già ricordato Aldrovandi.

Poi, Ilaria Cucchi commenta il saluto - letto da Lodo Guenzi, uno dei due conduttori - della famiglia di Federico Aldrovandi da Ferrara. Non solo Stefano Cucchi, tutte le morti assurde nelle carceri italiane |Qui tutte le info del Concertone del Primo Maggio in corso a Roma.

Collaboratore di TPI dal 2019, scrive news di attualità.

Durante il Concertone Ambra Angiolini ha anche ricordato l'episodio di Simone di Torre Maura: il 15enne che a Roma ha sfidato i militanti di Casapound che protestavano contro la decisione di portare in un centro di accoglienza della zona 70 rom.