Verissimo, Riccardo Fogli si confessa sulla moglie Karin Trentini

Verissimo, Riccardo Fogli si confessa sulla moglie Karin Trentini

Infatti, il cantante doveva essere presente già la scorsa settimana, ma a causa di un improvviso malore, la Toffanin ha dovuto rimandare l'intervista. L'Isola dei Famosi è stata una prova durissima per l'ex cantante dei Pooh, che ha perso molti chili e solo ora si sta riprendendo dalle fatiche fisiche e psicologiche del reality. Il cantante, purtroppo, non stava bene. Un tradimento di cui non ci sono prove certe, sempre negato dalla moglie del cantante.

Riccardo Fogli al veleno contro Marina La Rosa a Verissimo: "Lei dice che io sono una pessima persona, ma sulla mia tomba scriveranno che sono stato un gentiluomo, che ho scritto belle canzoni, mentre di lei cosa scriveranno?" L'esperienza lo ha debilitato profondamente: "Sono ancora sotto di 9 chili". Ospite a Verissimo sabato 13 aprile, Riccardo Fogli nella sua prima intervista dopo L'Isola dei Famosi parla della sua esperienza, della sua salute e della vicenda del presunto tradimento della moglie Karin Trentini. Io e Karin abbiamo promesso di non lasciarci mai. Fino a qualche giorno fa non stavo bene, se no sarei venuto in trasmissione prima. "Non voglio perdere nemmeno un minuto degli anni che ci rimangono da vivere insieme". (...) Ho lasciato mia moglie da sola in questo gran caos, in mezzo al mondo che voleva travolgerla, ma lei non si è fatta travolgere. Karin sta come chi viene accusata di aver tradito il marito che ama. Lei - prosegue - cerca di trasmettermi tutto il suo amore. "Ora sto cercando di mangiare e ho fatto anche delle flebo ma non nel pensiero".

Marina La Rosa gli risponderà per le rime?

"Non ho insultato Marina".

"Quando il gioco si è fatto duro è diventata aggressiva..." Un fuoco alimentato nel corso del Reality da Fabrizio Corona, e che ha visto la 'cacciata' di alcuni importanti vertici del programma, i quali avrebbero permesso quella che è stata una umiliazione di Riccardo Fogli in diretta, per l'audience.