Unicredit, occhi su Commerzbank se salta il tavolo con la Deutsche

Unicredit, occhi su Commerzbank se salta il tavolo con la Deutsche

L'articolo del Ft sull'interesse di UniCredit per Commerzbank arriva ad un giorno di distanza dalla notizia che le due banche tedesche sono divise sui tempi dei colloqui sulla loro fusione.

Londra, 4 apr 08:56 - (Agenzia Nova) - Unicredit sta preparando un'offerta multimiliardaria per assumere il controllo della banca tedesca Commerzbank. L'operazione dovrebbe avvenire in caso di fallimento delle trattative tra Deutsche Bank e Coba attraverso l'unione tra l'istituto di credito tedesco e la controllata di Unicredit in Germania, HypoVereinsbank (Hvb).

Unicredit potrebbe inserirsi tra Commerzbank e Deutsche Bank se dovessero sfumare le nozze tedesche ancora vive ma nel mezzo di un'impasse.

La fusione, comunque, potrebbe migliorare l'utile per azione del nuovo aggregato bancario negli anni a venire, considerando una riduzione dei costi della banca tedesca attorno al 20% e un impatto sui ricavi del 5%. "Potrei immaginare che questo sia poco più di una pressione che mira a unire Deutsche Bank e Coba, con l'ingresso in corsa di una terza parte che improvvisamente si mostra interessata a Commerzbank", afferma Oliver Roth, analista per i mercati dei capitali di Oddo Seydler Bank. Le fonti aggiungono che UniCredit è concentrata sul proprio piano di turnaround che termina quest'anno, basato su crescita organica.

UniCredit e Commerzbank non hanno commentato.

Quanto a Unicredit il mercato sembra scettico. Lo riferisce oggi il quotidiano britannico Financial Times, che come fonti cita "diverse persone vicine alla questione".

E a proposito di un'eventuale operazione di aggregazione internazionale di Unicredit con un'altra banca europea, Campora ha specificato che "qualunque operazione venga fatta deve creare valore per tutti gli azionisti". Coba svolge, infatti, "un ruolo importante per il settore delle esportazioni e per il finanziamento delle piccole e medie imprese della Germania", conclude "Handelsblatt".