Russia, è morta Natalia Fileva: una delle donne più ricche del Paese

Russia, è morta Natalia Fileva: una delle donne più ricche del Paese

Nell'incidente sono deceduti anche il pilota e un altro passeggero.

Un incidente aereo è stato fatale per Natalia Fileva, una delle donne più ricche della Russia. Il velivolo, un monomotore a elica, era decollato da Cannes e ha preso fuoco quasi alla fine del viaggio nella serata di ieri vicino la cittadina di Egelsbach, nei pressi di Francoforte, in Germania. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per capire cosa sia realmente successo al mezzo. L'aereo privato Epic-LT che trasportava la cinquantacinquenne Fileva, si è schiantato mentre atterrava; apparteneva compagnia aerea "Globus", che fa parte del gruppo S7. E al momento non si conoscono le cause della tragedia, con le autorità russe e quelle internazionali che hanno già avviato l'inchiesta.

La miliardaria Natalia Fileva, una delle donne più ricche di Russia, ha perso la vita in un tragico incidente aereo consumatosi domenica 31 marzo.

La Fileva, lascia una fortuna stimata di 600 milioni di dollari, essendo comproprietaria della Siberia Airlines, nota anche come S7 che con una flotta di 96 aerei collega 181 città in 26 Paesi, la più grande compagnia aerea russa dopo Aeroflot.

Ma la tragedia non è finita qui.

Come riporta agi.it, a questa terribile notizia se n'è aggiunta un'altra: una macchina della polizia, che si stava recando sul luogo dell'incidente aereo, si è scontrata con un'altra vettura vicino all'aeroporto.