Roma, Totti diventerà responsabile tecnico

Roma, Totti diventerà responsabile tecnico

Sì, c'è anche Totti. La proprietà, infatti, starebbe pensando di dare all'ex capitano la prima qualifica ufficiale da quando è diventato dirigente, ovvero quella di "responsabile tecnico". Farà da collante tra società, staff tecnico e squadra, mettendo in campo la sua competenza tecnica, l'esperienza e la conoscenza dell'ambiente Trigoria.

Massara rientra a Roma. Ma non avrà il potere quasi monocratico che aveva chiesto nella sorprendente intervista che ha preceduto la partita con la Fiorentina ("Se sarò io a decidere, qualcosa cambierò"), perché Pallotta continuerà ad affidarsi al pool di collaboratori e consulenti di cui si fida di più. Resta da capire chi lo affiancherà: la soluzione più semplice risponde al nome di Francesco Totti, che potrebbe essere promosso a ruolo di direttore generale. E che non creerebbe problemi di convivenza con la figura del direttore sportivo. "A Champions conquistata, ci sarà modo di analizzare quanto accaduto in stagione e, come peraltro certificano le dichiarazioni di molti giocatori, il segno sarà comunque negativo, visto che l'Inter non è mai stata in lotta con la Juve ed è uscita prematuramente in tutte le coppe". Massara può restare in ogni caso, dunque, se lo vorrà.