Roma, Pallotta è furioso: "I giocatori tirassero fuori le palle"

Roma, Pallotta è furioso:

Nella giornata di ieri si sono fatti sentire sia Totti sia Pallotta. "Nessuno ha più alibi".

La performance contro la SPAL non era accettabile, quella di oggi è stata ancora peggio. Il presidente James Pallotta è furioso dopo la pesante sconfitta interna subita contro il Napoli; il massimo dirigente giallorosso ha attaccato duramente la squadra tramite il profilo Twitter ufficiale della società: "Tutti sanno cosa è andato storto quest'anno e per questo abbiamo dovuto cambiare". In ogni caso, si prepara un'ennesima rivoluzione in casa giallorossa, su cui si fa sentire anche Totti: "Se dovessi prendere posizione, e ne ho già parlato con chi di dovere, qualcosa cambierò". Questi giocatori devono alzarsi e mostrare di avere le palle.