Napoli, rabbia Ancelotti nell'intervallo del match col Genoa: squadra in ritiro

Napoli, rabbia Ancelotti nell'intervallo del match col Genoa: squadra in ritiro

MALESSERE AMBIENTALE - Il tecnico non vuole sentire parlare di ambiente: "Il mio ambiente è quello che riguarda il mio staff, la società e i miei giocatori, nel mio ambiente non c'è malessere". Onorati di giocare un quarto di finale contro l'Arsenal, Emery ha più esperienza di me in Europa League e per noi domani sarà difficile. Siamo contenti di quanto fatto, è vero che la Juve è distante 20 punti, però l'obiettivo del Napoli era di arrivare a fare dagli 80 ai 90 punti. Ozil? L'ho avuto un solo mese al Real Madrid, ha delle grandissime qualita', non so se giochera' ma se ci sara' campo sara' sicuramente impegnativo incontrarlo. In vista delle gare di andata dei quarti di finale di Europa League sono arrivate anche le designazioni arbitrali: eccole nel dettaglio.

Mertens-Insigne è una possibilità, come Mertens-Milik o Milik e Insigne. La squadra la decido come credo. Tutti si sbizzarriscono col mercato, soprattutto qui a Napoli. "Quest'anno abbiamo segnato poco, ma penso che stiamo facendo un buon lavoro a centrocampo". Il razzismo e' uno scandalo grosso. Interessante anche il derby spagnolo tra Villarreal e Valencia, mentre più morbido l'impegno del Chelsea di Sarri che affronterà in trasferta la sorpresa Slavia-Praga. "I centrocampisti hanno la licenza di tirare da fuori area solo se la indirizzano all'incrocio dei pali".

Allan ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l'Arsenal: "Un calciatore deve essere consapevole che nell'arco di una stagione ci possono essere momenti belli ed altri meno positivi". Il mio 2019 è iniziato un po' così e così, poi mi sono ripreso spero di tornare quello di fine 2018. Posso ritornare l'Allan di prima, che ha fatto tantissime partite aiutando la squadra. Nelle ultime due partite abbiamo commesso passi falsi che non possiamo ripetere. È quello che ci compete e proveremo a farlo, poi se la Juve farà 100 punti le faremo i complimenti. Usanza nuova per Ancelotti che, ricordiamo, dopo la disfatta di Empoli aveva concesso un giorno di riposo alla squadra prima della gara con il Genoa. Certo che dobbiamo provarci ed il mister ci concede libertà in questo.