MotoGP | Gp Austin: Annullate tutte le Prove Libere 3

MotoGP | Gp Austin: Annullate tutte le Prove Libere 3

L'unico in grado di fare meglio del "Dottore" è stato Marc Marquez, vero e proprio dominatore in Texas (per lui 7^ pole consecutiva su questo circuito).

Le condizioni della pista sono per ora buone, ma il pericolo fulmini ha spinto gli organizzatori ad annullare le terze libere. In mattinata è caduta tantissima pioggia, quindi siamo arrivati alle qualifiche e la pista era cambiata, rispetto a ieri. Sono contento, siamo sempre stati veloci in tutte le prove e anche in questa giornata particolare con pioggia, attesa e sessioni saltate siamo andati bene. "Mi sembra un po' tipo che sono il pagliaccio o il cagnolino, fai il salto, scodinzola, dai la stretta di mano, va bene così", ha concluso. Adesso è da un po' che andiamo abbastanza bene, stiamo lavorando bene, il gruppo è bello, tutto questo è positivo. La mattina abbiamo aspettato a causa del maltempo, ma alla fine non abbiamo girato. Con le morbide vado bene, ma dipenderà dalle temperature. La scelta delle gomme sarà importantissima.

Il marchio Aruba.it, visibile sulle tute dei piloti ufficiali Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, accompagnerà quindi la squadra italiana nelle 19 gare in programma del Campionato MotoGP: la partnership riflette i valori a cui il leader italiano si ispira nello sviluppo della propria offerta IT - innovazione, velocità, sicurezza e affidabilità - condividendo con Ducati Corse il forte impegno nella ricerca tecnologica che si riflette nell'elevata qualità dei prodotti e nella passione, tutta italiana.

Non poteva mancare una parentesi sulla penalità di Crutchlow in Argentina: "secondo me per me avere una regola chiara è dire non puoi muoverti prima della partenza, perchè se iniziamo a parlare del considerare se hai guadagnato o meno diventa molto complesso, ho visto che c'era una camera sulla ruota, non ne ho mai vista una, ma è stato inquadrato e se si può vedere con questa inquadratura si vede che è un po' mosso poi domani ne possiamo parlare, possiamo parlare della penalità, magari si potrebbe pensare ad un long lap, ma la regola è che non ci si può muovere e bisogna rispettarla".