Juve fuori dalla Champions: Napoli festeggia con fuochi d'artificio

Juve fuori dalla Champions: Napoli festeggia con fuochi d'artificio

Non è normale per un fenomeno come Ronaldo uscire ai quarti di finale, avendo vinto le ultime tre edizioni della Champions League. Ma ciò che fa riflettere, a posteriori, è soprattutto il modo con cui il club olandese è arrivato a costruire una squadra così efficace: l'intera squadra titolare di ieri è costata solo 50 milioni. Nelle prossime settimane se ne saprà certamente di più.

Un atteggiamento volto a risparmiare energie, mentali ancor prima che fisiche, ma che di contro ha un rovescio della medaglia apparentemente non prevedibile. I bianconeri reagiscono poco dopo al 22′ quando Dybala ha tentato un tiro dal limite dell'area che Onana è riuscito a bloccare con un plastico intervento in tuffo. Ma ci sono conseguenze, non quantificabili, sui tempi del progetto di espansione globale. E alla luce di queste considerazioni, siamo proprio sicuri che l'aver chiuso il campionato a febbraio sia stato un bene, per la Juve di Allegri?