Fedez si prende una pausa: "Mi fermo, non so per quanto tempo"

Fedez si prende una pausa:

Milano, intanto, si è chiuso con un sold out e con la felicità di portare suo figlio a vedere il suo primo concerto, come ha mostrato in alcune storie su Instagram che lo mostravano in giro per il Palazzetto con Leone, a cui è dedicato il primo singolo estratto dall'album "Prima di ogni cosa". La struttura del palco sarà composta da un led wall trasparente di forma cubica - mai usato prima in Italia, con una risoluzione di oltre 16 milioni di pixel - che interagirà direttamente con Fedez sia racchiudendolo che seguendo i suoi movimenti.

Dopo il concerto al Forum di Assago di ieri sera, Fedez ha annunciato uno stop per le date del suo "Paranoia Airlines".

Tramite un comunicato ufficiale apparso sull'Ansa, Fedez ha spiegato i motivi per i quali ha deciso di interrompere il tour e lasciare, almeno temporaneamente, il mondo della musica. Il noto rapper ha poi aggiunto che non sa ancora per quanto tempo si fermerà, ma che ha parecchi progetti in ballo e che quindi dovrà mettere in pausa i concerti. "Ho un sacco di altre cose da fare ed era giusto chiudere così". Sto lavorando a molte cose complesse che spero si realizzino, mi dedicherò alle mie start up che seguo. La peggior cosa che puoi fare quando fai musica è avere una scadenza, dire 'devo uscire entro il 2022', non ha senso.

Il tour nei Palasport si chiude con le tappe di Padova (sabato 13) e Conegliano (domenica 14). "Quanto mi fermerò? Non lo so, davvero non lo so, farò tante cose, ne ho tante in ballo, di sicuro per il tour non faccio più niente". Gli spettatori in queste 12 date sono stati più di 60mila.