Dove vedere Napoli-Arsenal in TV e in streaming

Dove vedere Napoli-Arsenal in TV e in streaming

Dal 1999 in poi, sono state nove le vittorie di squadre spagnole, tre delle inglesi, due delle portoghesi e russe e una per turche, olandesi e ucraine.

Parole figlie della delusione per la serata amara, ma che, se confermate, necessiterebbero di un chiarimento verso tecnico e società, ma intanto il futuro di Insigne a Napoli, anche alla luce del recente cambio di agente con procura affidata a Mino Raiola, si fa sempre più in bilico... "Era dispiaciuto per l'andamento della gara, ci credeva come tutti - risponde l'allenatore del Napoli -". Gli azzurri provano d'orgoglio a provare a riaprirla ma non arriva nessuno dei quattro gol che servirebbero. Ci va vicino Milik di testa ma per il resto solo tanta pressione e nessuna occasione limpida. "Le chiacchiere sul mio rendimento le porta via il vento".

NIENTE PASSEGGIATA - Se il Napoli fosse riuscito a eliminare l'Arsenal e proseguire in Europa League avrebbe affrontato il Valencia in semifinale, ultimo ostacolo prima della finale di Baku del 29 maggio. Però, prendere un gol così. "In queste due gare non siamo stati bravi all'andata nel primo tempo e loro ne hanno approfittato, nella ripresa, questa sera, era impossibile". Il Napoli ha deluso i suoi tifosi ma Mertens chiede sostegno: "Questa squadra, con questi giocatori, stiamo facendo bene e i tifosi non devono fischiarci. Siamo secondo in campionati e siamo usciti dalla Champions per un gol: teniamo i piedi per terra e andiamo avanti".

"All'andata l'Arsenal ci ha preso in contropiede, forse l'abbiamo presa un po' distrattamente.Servirà concentrazione questa volta e potrebbe esserci anche una bella sorpresa".

E ha peggiorato tutti i risultati di Sarri che costava un terzo.