Clienti Tim infuriati: aumenti di 1,99€ su alcune offerte

Clienti Tim infuriati: aumenti di 1,99€ su alcune offerte

Al momento non è dato sapere dettagliatamente l'elenco delle offerte Tim che saranno coinvolte in tali rimodulazioni.

Non sappiamo con precisione quali offerte verranno coinvolte dalle rimodulazioni di TIM, le quali si tradurranno in un aumento della tariffa mensile pari a 1,99€.

Cosa offre TIM in cambio dell'aumento?

"Minuti Illimitati gratis", per parlare Senza Limiti con tutti i numeri mobili e fissi nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell'Unione Europea. Queste le potrete trovare nella sezione "Offerte Per Te" all'interno dell'app MyTIM o chiamando il numero gratuito 409168.

La rete TIM sta passando un "brutto quarto d'ora", come si è soliti dire.

Al solito, come avviene per ogni rimodulazione contrattuale, i clienti potranno esercitare il Diritto di Recesso ai sensi dell'art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, cessando la linea mobile, potrà compilare direttamente on line il "Modulo di richiesta cessazione ed autocertificazione di possesso linea". Per la verifica TIM suggerisce di accedere alla sezione MyTIM Mobile oppure chiamare il Servizio Clienti 119. Il suddetto modulo può aiutare il cliente a gestire la richiesta di recesso, ma è sempre possibile inviare, in alternativa, una comunicazione scritta in forma libera, che dovrà, tuttavia, contenere i medesimi dati, essendo gli stessi necessari all'espletamento della richiesta. Diversi i clienti che hanno segnalato disservizi sulla linea casalinga con le spie del modem rosse o lampeggianti e nessuna possibilità di collegarsi a Internet, ma maggiori problemi hanno riscontrato i consumatori abbonati ai servizi di Tim Mobile che per diverso tempo non sono riusciti ad effettuare né ricevere chiamate.

Qualora sulla linea mobile sia associato un contratto per l'acquisto di un prodotto con pagamento rateizzato (ad esempio telefono, tablet, etc.) o un'offerta con promozione legata alla permanenza del numero in TIM, prima di effettuare la richiesta di cessazione della linea o di passaggio ad altro operatore, il cliente dovrà compilare online il "Modulo di richiesta di esercizio diritto di recesso" oppure contattare il Servizio Clienti 119, affinché non gli siano addebitati eventuali penali e costi di disattivazione contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata dell'offerta. Nel caso in cui sulla linea sia presente un Prodotto in corso di rateizzazione, il cliente potrà decidere se continuare a pagarlo a rate o saldare in un'unica soluzione tutte le rate residue e manterrà la proprietà del dispositivo.

Per questa brutta news è tutto.

Siete anche voi tra gli utenti colpiti?