Ciclismo: a Velasco la terza tappa della Coppi e Bartali

Ciclismo: a Velasco la terza tappa della Coppi e Bartali

Va alla Mitchelton Scott (composta Lucas Hamilton, Sam Bewley, Brent Bookwalter, Damien Howson, Cameron Meyer, Nicholas Schultz e Robert Stannard) la seconda semitappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, una cronosquadre di 13,3 km da Gatteo Mare a Gatteo, in Romagna. A cogliere la vittoria è stato lo scalatore basco Mikel Landa per quello che per certi versi può essere definito un successo un po' a sorpresa: non per le indubbie qualità del corridore della Movistar, quanto perché Landa aveva iniziato il 2019 con un infortunio al primo giorno di corsa ed era rientrato in gruppo solo sabato alla Milano-Sanremo riuscendo anche a portarla a termine, seppur a dieci minuti da Alaphilippe. L'assessore al turismo e sport Stefano Caldari giovedì mattina ha dato il via alla partenza della seconda tappa (Riccione-Sogliano sul Rubicone) della gara internazionale Coppi-Bartali.

Simone Velasco si è aggiudicato la frazione di Forlì, 166 chilometri con un circuito ripetuto sette volte: il velocista dell'Isola d'Elba festeggia così il suo secondo successo stagionale dopo aver già esultato al Trofeo Laigueglia. La tappa è stata animata da una lunga fuga, ma i battistata sono stati ripresi verso l'ultima ascesa. "Ma la formazione statunitense nulla può davanti allo strapotere del Team Sky che successivamente fa registrare il miglior tempo con 14'27" e una media di 55,220 km/h. Terza posizione per il danese Alexander Kamp (Riwal Readynez Cycling Team), che regola il gruppo inseguitore. Landa e Hamilton scappano all'inizio dell'ultima salita e si presentano sulla rampa di Sogliano fianco a fianco.