Briatore sulla Ferragni: "650 euro a ‘sti deficienti per una foto?"

Briatore sulla Ferragni:

Così Flavio Briatore, ospite a Non è l'Arena, attacca Chiara Ferragni. L'imprenditore di origini piemontesi, che ha creato aziende da milioni di euro in diversi continenti, si è scagliato contro la masterclass tenuta dalla Ferragni qualche mese fa a Milano, i cui biglietti sono arrivati a costare anche 650 euro a persona. La discussione verteva sull'evento organizzato dall'influencer Chiara Ferragni che svelava al pubblico i segreti del suo make up, e per apprenderli si pagavano dai 400 ai 650 euro a persona. Il commento di Flavio Briatore è lapidario: "Voglio capire chi dà 600 euro a 'sti deficienti". Un specie di grido d'allarme quello di Briatore, che prende Chiara Ferragni come esempio: "Trenta anni fa vendevano l'aria di Alassio e c'era chi la comprava". Lui che nel gossip ci sguazza poco, commenta invece la rapidità di molti di esser diventati famosi, "Tutti sognano di diventare milionari senza fare un ca..., senza lavorare".

E la Ferragni è una tipa sveglia, che ha saputo sfruttare e cavalcare i tempi, trasformandosi da blogger semi sconosciuta a imprenditrice milionaria. Tutti questi social media ti distolgono dal lavoro di tutti i giorni. Io vorrei vedere piuttosto un imbianchino, un ragazzo che è riuscito a costruire un'impresa. Gli darei due calci nel sedere, uno per parte così lo bilancio.