Usa: 1 mln dlr per informazioni su un figlio di Bin Laden

Usa: 1 mln dlr per informazioni su un figlio di Bin Laden

Gli Stati Uniti hanno posto una taglia da un milione di dollari su Hamza Bin Laden, figlio trentenne di Osama, considerato un esponente di spicco di Al-Qaeda.

Una taglia da un milione di dollari per catturare il figlio del principe del terrore, Osama Bin Laden, il responsabile degli attentati dell'11 settembre. E tra le carte ed i file che il team dei Navy Seal hanno trovato nel bunker di Abbottabad, la località del Pakistan dove si nascondeva il fondatore di al Qaeda, gli inquirenti hanno trovato lettere di Obama che indicano stava crescendo ed educando il figlio ad essere il suo successore alla guida di al Qaeda. Atta fece schiantare un aereo carico di passeggeri contro una delle torri gemelle del World Trade Center a New York.

L'intelligence americana - che già due anni ha inserito il giovane bin Laden nella lista dei terroristi globali - ritiene che al momento sia nei territori di confine tra Pakistan ed Afghanistan.

Si pensa che abbia trascorso alcuni anni con la madre in Iran, anche se secondo altre fonti potrebbe aver vissuto in Pakistan, Afghanistan e addirittura in Siria. Un video del matrimonio di Hamza è stato pubblicato dal Cia nel 2017. "Ma potrebbe essere ovunque in Asia centromeridionale" ha detto il vicesegretario per la sicurezza diplomatica Michael Evanoff.

Ma di Hamza Bin Laden si sa ben poco. Negli ultimi anni Al Qaida è stata soppiantata dallo Stato islamico che ha dirottato l'attenzione, i combattenti e i finanziamenti da tutto il mondo e ha realizzato una serie di attacchi su obiettivi occidentali. "Oggi al Qaida non è in stagnazione". Gli Stati Uniti non hanno nessuna intenzione di finire questo inseguimento visto che il regime di Al Qaeda non è stato sconfitto e proprio il figlio di Osama sarebbe uno dei capi.