Uomini e Donne. Aggredita collaboratrice del programma, la reazione di Maria

Uomini e Donne. Aggredita collaboratrice del programma, la reazione di Maria

Gianbattista è stato l'indiscusso protagonista delle nuova registrazione del trono over. Gianni, ad ogni messa in onda, non ha mai evitato di fargli notare l'inutilità della sua figura, attaccandolo su più fronti, ma niente da fare: Gian Battista, più combattivo che mai, è rimasto ancorato alla sua sedia. Maria De Filippi ha fatto entrare la sua collaboratrice che avrebbe confermato tutto.

L'opinionista, come riporta Ilvicolodellenews, ha infatti affermato che l'uomo avrebbe aggredito una collaboratrice della De Filippi. "Facciamola entrare e vediamo se è vero che io l'ho aggredita", la conduttrice avrebbe comunque deciso di convocare in studio la donna per sentire la sua versione dei fatti. La persona in questione ammette che il cavaliere l'avrebbe spinta e, questo punto, Maria Furiosa lo caccia dallo studio.

Gian Battista sui social ha detto la sua su questa spinosa vicenda, utilizzando termini discutibili sia nei confronti della collaboratrice del programma ("peserà almeno 150/180 kg e sarebbe anche difficile spintonarla) che sarebbe stata semplicemente urtata trovandosi dietro la porta da lui aperta per uscire a fumare, sia nei confronti di Gianni Sperti, definito "represso" e "frustrato". Si arriva all'ultima registrazione e Maria annuncia che il Cavaliere è uscito con una Dama, ma le cose non sono andate bene. Un gesto che ha fatto infuriare la De Filippi che ha immediatamente cacciato Gian Battista mentre il pubblico, in piedi, urlava "fuori, fuori".

Ci si chiede quindi se effettivamente si parlerà ancora della storia tra Teresa Langella E Andrea Dal Corso, ma la cosa strana è che la situazione pare abbia invitato soltanto l' imprenditore Veneto e quindi non Teresa Langella.