Tutti con Greta: finalmente i giovani scendono in piazza per il clima

Tutti con Greta: finalmente i giovani scendono in piazza per il clima

La battaglia della 16enne svedese Greta Thunberg, rimpallata dai social network, è diventata mondiale e domani, in diversi paesi del mondo, si terrà una manifestazione contro il cambiamento climatico. La mobilitazione fa seguito ai #fridaysforfuture, iniziative studentesche nate dalla protesta della sedicenne Greta Thunberg a Stoccolma in occasione della Conferenza sul clima di Katowice (Polonia) del dicembre scorso. A gennaio ha avuto parole altrettanto dure per l'élite imprenditoriale globale di Davos. La giovane è stata proposta da tre parlamentari norvegesi per il premio Nobel per la Pace.

Oggi è una bella giornata anche per l'Italia.

Questi i numeri dell'adesione a "FridaysForFuture", lo sciopero globale organizzato dagli studenti contro i cambiamenti climatici.

La ragazza ha viaggiato sempre in treno, perché gli aerei inquinano troppo, Greta ha girato da Parigi a Berlino ad Amburgo ed altre città europee, per sfilare in strada con altri studenti nello sciopero della scuola.