Terremoto in Turchia, violenta scossa avvertita fino in Grecia: almeno tre feriti

Terremoto in Turchia, violenta scossa avvertita fino in Grecia: almeno tre feriti

Paura nel bellunese per una scossa di terremoto. Alle 14.38 di oggi, martedì 19 marzo, una piccola scossa di terremoto ha interessato la parte alta della provincia.

Terremoto in Turchia, scossa di magnitudo 5,7. L'epicentro a quattro chilometri, direzione nord-est, da Ospitale di Cadore. Il sisma è stato segnalato dall'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), si apprende dal Post. Tantissime le telefonate ricevute dai vigili del fuoco di Belluno.

Proprio a Perarolo c'è stato un intervento dei pompieri per la verifica statica di una casa diroccata e disabitata che sembra essere crollata in parte. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone. A Venas di Cadore hanno detto di aver sentito un "rumore, sussultorio, molto breve". Più nello specifico l'evento sismico, di magnitudo 3.1 della scala Richter, si era verificato tra Santo Stefano di Cadore e Vigo, con ipocentro a sei chilometri di profondità. Stesso scenario anche in Grecia, dove la scossa è stata decisamente meno violenta e gli effetti decisamente più moderati.