Strootman sull'addio alla Roma: "Non mi hanno cacciato, vi racconto com'è andata..."

Strootman sull'addio alla Roma:

La scelta di approdare al Marsiglia è stata tutta di Strootman, che non ha saputo dire di no al suo mentore Rudi Garcia che ha deciso di puntare su di lui per sistemare il centrocampo dell'OM. L'olandese, parlando a L'Equipe, è tornato sul tormentato addio alla Roma dell'estate 2018, rivelando un retroscena legato al proprio trasferimento in Ligue 1. Perché l'olandese lasciò la squadra capitolina per approdare al Marsiglia?

"Un club può costringerti ad andare via, anche se non vuoi andartene, ma questo non è successo a me nella Roma". Garcia mi ha chiamato, mi voleva e mi ha trasmesso buone sensazioni con le sue parole, mi ha davvero voluto. Dopo cinque stagioni a Roma, è arrivato il Marsiglia, che è un grande club con grandi tifosi. "Ma ho preso io la decisione di andarmene".