Rifiutato a C’è posta per te accoltella il nuovo ragazzo della ex

Rifiutato a C’è posta per te accoltella il nuovo ragazzo della ex

Questo è spesso anche il segreto del successo di un programma come C'è posta per te, programma nel quale vengono raccontate delle storie in cui il pubblico a casa ci si rivede. Da diciannove anni appassiona i telespettatori con storie che inevitabilmente fanno emozionare. "Una grande donna, finalmente una persona che non si lasca ingannare da false promesse", ha scritto più di qualcuno su Twitter, ma anche su Facebook e Instagram. Mercoledì 13 marzo la condanna a 8 anni, per tentato omicidio premeditato.

Emanuele Colurcio, nel 2016, quando aveva 22 anni, accoltellò Domenico Di Matteo, il fidanzato della ex nella zona dei baretti di Chiaia.

E' infatti arrivata la condanna in cassazione che riduce le pene precedenti: il giovane infatti è stato condannato a 8 anni di carcere.

L'avvocato di Emanuele Colerico, Andrea Scardamagno, successivamente ha presentato ricorso in Cassazione e secondo quanto riportato dal sito 'Leggo.it' la sentenza è stata annullata limitatamente all'aggravante dei futili motivi. Emanuele Colurcio aveva deciso di gridare il suo amore per quella ragazza, che aveva ormai deciso di voltare pagina, davanti all'Italia intera.

Aveva chiesto scusa alla sua ex fidanzata ricorrendo addirittura alla tv: ma lei, durante la trasmissione C'è posta per te condotta da Maria De Filippi, non aveva voluto aprire la busta, rendendo vane le sue scuse.