Real Madrid, Mourinho apre: "Nessun problema a tornare lì"

Real Madrid, Mourinho apre:

"Il Barcellona - ha detto Mourinho - è una squadra fenomenale, formata da calciatori fenomenali; inoltre è una compagine solida, compatta e vincente". Negli studi di BeIN Sports, dove fa il commentatore dopo essere stato licenziato dal Manchester United, Mou è intervenuto sulle parole dell'ex presidente madrileno Ramon Calderon, che nei giorni scorsi aveva aperto a un suo ritorno alla guida dei Blancos: "Sono sicuro che lui abbia più informazioni sul club del quale è appassionato e ne sappia più di me, perché io non ne so assolutamente nulla". Adesso in casa Inter, soprattutto dopo le dichiarazioni dello Speciale One, non si smette più di sognare Rakitic. Ho un ricordo del lavoro fatto al Real Madrid, un'esperienza unica e diversa.

La vittoria conquistata ieri sera dal Barcellona al Santiago Bernabeu è stata enfatizzata dai quotidiani spagnoli che, al contrario, hanno avviato il processo nei confronti del Real Madrid, capace di perdere tre 'Clasicos' su quattro nell'attuale stagione (il quarto è finito 1-1). Se penso che il club sia corretto, che la struttura sia corretta, che le ambizioni siano corrette, non avrei problemi. "Il Real il club più iconico del mondo, hanno vinto 13 Champions". "L'ho già vinta là con l'Inter".