Nave da crociera in avaria, 1300 passeggeri da evacuare

Nave da crociera in avaria, 1300 passeggeri da evacuare

Una nave da crociera con a bordo 1300 passeggeri, ha subito un avaria nelle acque norvegesi: è quanto segnalato dalle autorità norvegesi che hanno cominciato l'evacuazione con gli elicotteri dei numerosi passeggeri a bordo della gigantesca nave.

La nave della Viking Ocean Cruises, inaugurata nel 2017, ha riscontrato problemi intorno alle 14 a 2,5 miglia (4,6 km) dalla costa della regione di More og Romsdal, ad ovest della Norvegia, e ha lanciato l'SOS, aggiunge la BBC.

Proprio in questi minuti si sta procedendo all'evacuazione con elicotteri.

L'imbarcazione ha il motore in panne al largo della costa norvegese.

Cinque in ospedale. Cinque persone evacuate dalla Viking Sky, in avaria al largo della Norvegia, sono state trasferite in ospedale dopo il loro arrivo al centro sportivo di Farstad dove si sta organizzando l'accoglienza dei passeggeri man mano che vengono evacuati. Il capo della polizia ha spiegato che "per evacuare tutti ci vorrà del tempo".

"La barca ha solo un motore acceso e il vento è abbastanza forte (soffia a 38 nodi, ndr)", ha detto il capo delle operazioni della polizia Tor Andre Franck. "È pericoloso incontrare problemi al motore in queste acque che nascondono molte barriere coralline", ha concluso Frack, preoccupato anche dalle onde alte 8 metri. La nave da crociera appare intanto sulle immagini delle tv norvegesi ancora in balia delle onde nell'area di fronte a Hustad, nota come una delle più pericolose della costa norvegese. La Viking Sky era in rotta da Tromso a Stavanger, nel sud della Norvegia.