Napoli, De Laurentiis: ?Giuntoli ha rinnovato, Insigne non è sul mercato?

Napoli, De Laurentiis: ?Giuntoli ha rinnovato, Insigne non è sul mercato?

"Non mi risulta che Insigne sia sul mercato, un conto è desiderare, un conto è dire che sia appetibile".

"Sa che è casa mia e casa sua, i pensieri coincidono, quando vorrà prolungare non ci sarà alcun problema".

Gap con la Juventus? Io non mi posso indebitare. All'interno di certe compagine dove c'è anche la quotazione pubblica, sono tanti a metterci bocca.

In Italia molti non hanno ancora capito come stanno le cose. Perchè il signor Veltroni ha cambiato tutto? "Col Bari in C rideremo perché già mi dicono che ci siano tanti club a rischio fallimento che faranno iscrivere per far partire i campionati". Allora cosa si fa? Ma questo non si fa solo mettendo soldi, ma anche come regolamenti. Chi non ha la capacità di distinguere la cosa giusta da quella sbagliata ha bisogno del consenso popolare per passare dal Comune alla Regione.

Lozano e Fornals? "Non li conosco (ride, ndr), ce ne sono tanti bravi in giro".

Nei prossimi cinque anni quali gradini salire? Io sono l'unico titolare del club.

Superlega? Difficile risoluzione, credo sarà per territorialità. Il Napoli è la seconda o terza Italia e dovrebbe avere più peso dell'Udinese. Spero facciano politica per il paese. "Simeone ha sbagliato la partita".

Finale europea tutta italiana? Magari, me la regalarei e vorrei regalarla ai tifosi. Salisburgo? Domani faremo giocare due difensore che non hanno mai giocato insieme ma hanno i numeri. Speriamo non entrino con timidezza in campo. Anche lì populisticamente dovremmo far giocare tutti, ma non è possibile perché c'è lo stadio virtuale e le tv ti obbligano a far giocare le squadre più forti.