Maradona riconosce tre figli a Cuba avuti da due donne diverse

Maradona riconosce tre figli a Cuba avuti da due donne diverse

E' questa l'ipotesi lanciata dal noto quotidiano argentino Clarin, che ha sentito il legale del Pibe de Oro, l'avvocato Matias Morla.

Maradona passò a Cuba diverso tempo tra il 2000 e il 2005 per disintossicarsi dalla cocaina, nel corso del quale conobbe e divenne amico di Fidel Castro, di cui si è fatto tatuare il volto del Líder Maximo su una gamba.

Ricordiamo che Maradona ha altri cinque figli: Dalma e Giannina, avuti dall'ex moglie Claudia Villafane, Diego jr, Jana e Diego Fernando. Se i figli verranno confermati suoi, cosa su cui Maradona non sembra avere dubbi, egli li riconoscerà e concederà loro di portare il suo cognome. "Quando tornerà sull'isola nelle prossime settimane Diego si sottoporrà alla prova del DNA per l'eventuale riconoscimento", ha spiegato il legale. E che oggi si trovano a fare i conti, molto spesso, con forti difficoltà economiche.

I figli, secondo quanto appreso dal Clarin, sarebbero di due donne differenti, e Maradona prossimamente si presenterà al tribunale di Cuba per sottoporsi alle prove necessarie a provare la paternità. Sarcastico il commento via Instagram di Giannina, la minore delle figlie di Maradona: "Ne mancano tre per una squadra di calcio, vai papà, puoi farcela", il messaggio rivolto all'ex numero 10 del Napoli e dell'Argentina.