Le Carrisi a Domenica in: "Ecco perché non facciamo carriera"

Le Carrisi a Domenica in:

Cosa sia successo, per ora, non ci è dato saperlo ma abbiamo scoperto che da circa un mese la bella figlia di Al Bano è ritornata da sola e con il cuore spezzato. Nello studio intitolato a Fabrizio Frizzi succede un po' di tutto: luci che scoppiano e luci che si spengono lasciando tutti al buio, altro che la centrale elettrica di Carmelita.

Mara Venier guarda Romina e quella con ironia: "Che me guardi?!"

LEGGI ANCHE: Al Bano e Romina ancora nonni: la figlia Cristel di nuovo incinta! "Mi invitavano nelle trasmissioni solo per parlare dei miei genitori, ma io ho studiato e sono preparata", sottolinea Romina, che nella vita recita e sogna di fare l'attrice nel cinema e nella tv. Anche questa volta saranno numerosissimi gli ospiti che interverranno nel salotto domenicale interagendo con la padrona di casa e che si racconteranno al pubblico della rete ammiraglia di casa Rai. Infatti la conduttrice a chiesto alla Carrisi e a sua sorella Romina, come avessero saputo della rottura dei suoi genitori: "La rottura?"

"Per me è stata una grandissima sofferenza, non c'è un modo per farlo senza provocare sofferenza". Anche lei, come Romina, decise di andare a studiare all'estero per sfuggire alla curiosità morbosa che per anni ha investito la sua famiglia: "Sono andata a studiare all'estero proprio per allontanarmi da questo dolore da cui non riuscivo a scollarmi. Inizialmente stavo con papà, poi le dinamiche familiari sono cambiate e mi sono trasferita a Roma da mia madre nella casa che lei ha donato per farne un centro di preghiera e meditazione buddhista".

"Questa è nostra madre: doveva ripulirsi il Karma" hanno chiosato le figlie di Romina Power tra le risate del pubblico e della stessa Mara Venier. Lei e il marito Davor Luksic, imprenditore cileno-croato che ha conosciuto a New York, si sono sposati nel settembre del 2016.

A fine intervista, Cristel omaggia l'amatissimo padre: "Io sono affascinata dalla sua potenza vocale, quando lo ascolti capisci che lui è nato per cantare". Io volevo fare i provini, ma il mio manager mi diceva che non mi volevano perché avevano dei pregiudizi.