La Samp torna a vincere Quagliarella stende il Cagliari

La Samp torna a vincere Quagliarella stende il Cagliari

Le scintille iniziate sul campo si sono spostate poi sui social, con l'attaccante blucerchiato che ha risposto a tono alle provocazioni del portiere rossoblù che in zona mista aveva così raccontato l'episodio del rigore: "Mi hanno detto che Quagliarella è venuto ad esultarmi in faccia, ma io non me ne sono accorto, probabilmente aveva rosicato per la parata di prima". Oltre a Riccardo Doratiotto, attaccante classe '99 partito titolare accanto a Pavoletti e Ionita per caratteristiche tecniche, nel finale di gara ha trovato l'esordio anche Francesco Verde prima punta anche lui classe '99. Due giovani visti in campo in A, alla prima di una lunga carriera e questo è l'augurio per i due ragazzi. Venire a Genova e soffrire un quarto d'ora ci sta, ma la squadra ha giocato bene e fatto quello che doveva fare. Con un fisico importante da circa 1 metro e 87 centimetri, ha grinta, irruenza, voglia di lottare su ogni pallone e un istinto innato in area di rigore.

A soli 10 anni Verde viene acquistato dal Brescia. Nel dicembre 2016 il rocambolesco 4-3 al Sassuolo (ma lì la classifica era comunque serena) segnò la chiave di volta della stagione; a maggio 2018 fu la partita contro la Roma (con la Serie B dietro l'angolo) a dare lo slancio verso il riscatto. L'incontro fra club sembrava positivo, ma all'ultimo si è inserito nell'affare il Cagliari che, grazie ai buoni rapporti con Cellino, ha chiuso l'affare. Il nostro sogno è da cullare fino alla fine. La vittoria ci ha dato spinta e morale, ma adesso dobbiamo trovare continuità anche fuori casa.