La promessa di Conti: "Se accediamo alla Champions..."

La promessa di Conti:

Dopo diverso tempo lontano dal terreno di gioco, Andrea Conti è pronto a riprendersi pian piano il suo posto da titolare. Gennaro Gattuso al momento preferisce il bresciano. I risultati parlano chiaro.

Successivamente Conti ha parlato della salute del gruppo guidato da Gattuso, positivo nonostante recenti prestazioni non esaltanti: "La sosta di gennaio ci ha fatto bene per ricaricare le pile e anche i nuovi arrivi ci hanno dato una grossa mano". E' raro che parlo con il mister di campo, lui lo sa cosa ho passato e sarà lui a decidere cosa fare di me. Sinceramente pensavo di stare peggio, ma sono ancora consapevole di non avere una partita intera nelle gambe. Mancini diceva non partecipasse all'azione, ma ha grandi qualità: può fare il capitano, è un ragazzo d'oro.

Il gruppo è pressoché completo ed è normale che, oltre ad Andrea, vi siano altri elementi che vorrebbero più spazio. Non a caso nelle file dei due club ci sono giocatori che ai rossoneri piacciono: Dani Olmo e Joao Felix. Il primo è una mezzala spagnola di 20 anni e ha una valutazione di 25 milioni, il secondo invece è un portoghese di 19 anni che alla prima stagione nei professionisti ha già messo a referto 11 gol e 6 assist che stanno facendo lievitare la sua valutazione. L'obiettivo è quello di andare a Verona e vincere. Più siamo e meglio è, c'è bisogno di tutti. "Normale che c'è chi vuole giocare di più e giocando meno è scontento, ma conta di più la squadra e raggiungere gli obiettivi".