Isola dei Famosi, litigi tra i naufraghi verso la finale

Isola dei Famosi, litigi tra i naufraghi verso la finale

La nuova puntata de L'Isola dei Famosi si è aperta con le accese discussioni e polemiche che hanno coinvolto i concorrenti durante la settimana. Il riferimento, evidentemente, è alle lamentele arrivate nel corso della semifinale del 25 marzo da parte di chi ha contestato la vittoria di Marina La Rosa alla prova del fuoco e quelle precedenti di Soleil Sorge, leader nella maggior parte delle puntate. Non è il primo concorrente di reality show a parlare di quanto vivere un'esperienza simile porti a scavare dentro di sé, ciò che conta è riuscire a sconfiggere questi avversari.

Incalzata dalle domande dei suoi followers, curiosi a quel punto di sapere chi fosse l'autrice in questione, la Parietti ha confermato che si tratterebbe di Barbara Cappi, sceneggiatrice tv che da anni collabora con svariati programmi Mediaset e che abbiamo già conosciuto nel Trono Over quando ha presentato il suo romanzo Le lettere che non ti ho mai scritto, che aveva fatto tanto commuovere anche Gemma Galgani. Non è sembrato però dello stesso avviso Alvin, che ha chiosato: "O la prova si rifà in toto o non si rifà". Le due, anche dopo questo confronto, non sono ancora riuscite a chiarirsi. Ma la vita purtroppo è fatta così, ci sarà sempre qualche detrattore.

I finalisti lo sono meritatamente e sono felice siano loro... mi sto divertendo e sono felice di questa isola così travagliata, sofferta e in grande crescita. Nel momento in cui mi sono diciamo seccata platealmente sulla questione "prova da invalidare" la mia frase colorita seccata, maleducata, per essere totalmente sincera con voi, non era rivolta nel modo più assoluto ad Alvin del quale apprezzo totalmente il lavoro e i toni sempre gentili, professionali e pacati e sopratutto rispettosi.

Detto questo adoro il gruppo autorale che mi ha seguito e trovo Celeste il nostro nuovo capo progetto un professionista straordinario così come tutta la squadra di @canale5_ e @magnolia in Italia e all'estero. "Quando sento che qualcuno mi dà una fiducia, anche minima, io per me ho vinto". "Baci e grazie.a tutti ma Alvin io lo amo".