Disassemblare il Samsung Galaxy S10 fai-da-te sarà complesso

Disassemblare il Samsung Galaxy S10 fai-da-te sarà complesso

Nonostante Royole sia arrivata prima sul mercato con il suo FlexPai, le proposte più interessanti ad oggi sono quelle che portano le firme di Samsung e Huawei, con Galaxy Fold e Mate X rispettivamente.

In un mio precedente articolo vi parlai del Galaxy Fold, che è il primo smartphone pieghevole con schermo flessibile dell'azienda tecnologica Samsung.

Leggi anche: Galaxy S10 sta già crollando su Amazon. Secondo quanto riferito, il gigante dell'elettronica coreana sta progettando un nuovo telefono a conchiglia che si ripiega lontano dall'utente, simile al Mate X di Huawei. Sfortunatamente, Galaxy S10e registra un'autonomia di 7 ore segno che lo smartphone si scarica rapidamente. Nonostante ciò si tratta comunque di una soluzione che aiuta a tenere basse le temperature dello smartphone. Vicino allo slot della scheda SIM è presente un indicatore che in caso di infiltrazioni d'acqua cambierà colore rendendo quindi di fatto nulla la garanzia.

Al programma Samsung Value In Store, aderiscono all'iniziativa: Euronics, Expert, MediaWorld, Trony, Unieuro, ZANATTA VALERIO ELETTRODOMESTICI - AGOSTI S.n.c. Lorenzo Agosti D.e C. - CASTAGNA F.LLI S.p.A. - EURO ELETTRICA s.a.s. - AL PENTOLONE s.r.l. - MINI-TRONY - SINERGY - ELETTRODOMESTICI CUCCHI s.r.l. - LAZZARINI s.r.l. - MARCANTONI di Marcantoni M. e C. s.n.c. - MARCHINA ELETTRODOMESTICI di P. e A. Marchina s.n.c. - RADIO GIANNI s.r.l. - LEONARDELLI s.r.l.

Anche la batteria pur essendo sostituibile ha un piccolo problema: per quanto sia incollata (come purtroppo in molti altri smartphone moderni) sono assenti le classiche linguette per renderne più agevole la sostituzione.

E questo è un peccato perché il nuovo S10e è uno smartphone molto piacevole e compatto.