Corea Nord: Kim, nuova priorità è sviluppo dell'economia

Corea Nord: Kim, nuova priorità è sviluppo dell'economia

Le immagini satellitari starebbe preparando il lancio di un nuovo missile balistico intercontinentale o spaziale: è quanto emerge da alcune immagini satellitari scattate il 22 febbraio dalla società DigitalGlobe, che rivelano un aumento dell'attività in una struttura di Sanumdong, un sobborgo della capitale Pyongyang. Un allarme che si unisce ai recenti del Center for Strategic and International Studies (Csis) e di 38 North, due think tank americani, che hanno valutato altre immagini satellitari ma post summit della base satellitare di Sohae, al confine occidentale con la Cina: sono emersi lavori di ripristino dell'impianto, in parte demolito nel 2018 come gesto d'apertura di Kim nel negoziato con Trump sulla denuclearizzazione. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti, secondo le quali i preparativi seguirebbero il fallito vertice fra il Presidente americano Donald Trump e il leader nord coreano Kim Jong un.

La base in questione sarebbe quella in cui nei mesi scorsi erano stati assemblati i missili intercontinentali. Le immagini mostrano grandi veicoli muoversi intorno alla struttura. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha rifiutato di commentare.

Non ci sono quindi certezze in merito ad un nuovo test nucleare, anche perché questo andrebbe a minare nuovamente i rapporti tra Corea del Nord e Stati Uniti - seppur tutte le prove lo fanno pensare. "Sarei sorpreso in modo negativo se Kim facesse qualcosa che non è per il nostro accordo, ma vedremo cosa accadrà", ha detto commentando le notizie della ricostruzione del sito di Sohae.